top of page

Natale 2023 Fassa Coop: il backstage magico!

Il Natale di quest'anno è stato più scintillante di una casa addobbata con milioni di luci LED.


Vi chiedete perché?

Beh, il video di Natale di quest'anno sappiamo bene che ha aperto i vostri cuori, c'è chi ha riso a crepapelle, chi ha versato qualche lacrimuccia di commozione, chi ha apprezzato i costumi divertenti, e chi la storia che abbiamo voluto trasmettere.



C'è chi crede che un video di 4 minuti si faccia in poche ore, invece ci sono voluti mesi per realizzarlo.

Tutto nasce da un'idea! E si, l'idea ci piaceva tantissimo ma sapevamo che per realizzarla avremmo avuto bisogno di tante persone, tanta collaborazione e ore di allestimenti.


Il team Marketing ha partecipato ad innumerevoli brain storming: cosa raccontare? Come raccontarlo? E soprattutto come tradurlo in un video?

In questo Samuele è stato fantastico, la sua creatività e professionalità ha creato un corto metraggio davvero superlativo.


Comunque, non divaghiamo...

Il dietro le quinte di questo spettacolare video natalizio ora ve lo raccontiamo passo passo.


C'è stato un team di 15 persone, provenienti da reparti diversi dell'azienda, che hanno lavorato in sinergia come dei veri elfi di Babbo Natale!

Il nostro "dream team" si è unito come un puzzle, incastrando ognuno le sue abilità, i suoi talenti e tutti ci siamo scoperti degli attori fenomenali.


Metri e metri di luci per illuminare tutto il Fassa Coop Ingross e renderlo così natalizio.


Il Vice Direttore David, abbiamo scoperto essere un attore professionista, la sua performance è stata eccellente. La parola d'ordine era "dimmi che emozione devo esprimere e mi immedesimo subito...", quasi meglio di Mel Gibson in Braveheart!



Ognuno di noi ha imparato varie nuove competenze: fare flessioni sul muletto, utilizzare i transpallet come monopattini, allestire un camion con le luci di Natale... Mica facile!

E poi avete la più pallida idea di quante volte abbiamo riprovato ogni scena?


Abbiamo perso il conto di quante volte abbiamo dovuto lanciare le scatole sopra la testa di David, cercando di non centrarlo in testa. Ma lo ammettiamo, in quanto a mira non siamo dei miratori professionisti.


Alcuni di noi hanno mostrato grande forza, Davide ha fatto innumerevoli flessioni sul muletto, per non parlare poi della quantità di pacchi che doveva trasportare a mano, e di quanti ne sono caduti durante il cammino.


Nicola e Sandro invece sono stati fondamentali per affrontare la fredda cella gelo, abbiamo cercato ovunque un po' di neve per ricoprirli di ghiaccio. Mica potevamo prendere la neve finta!

E la loro conversazione nella corsia alcolici, su quale spirito sia meglio per combattere il freddo? E' stata eclatante.


Gli addetti all'impacchettamento Angela, Stefano, Ilaria ed Elena, avevano male alle dita a forza di annodare fiocchi e fiocchetti, per non parlare di quante volte hanno dovuto raccogliere le buste da lettera che svolazzavano ovunque!

Non vi "spoileriamo" il come siamo riusciti a creare quell'effetto...





E le ragazze del bar? Hanno fatto minimo 30.000 passi a forza di entrare ed uscire dalle corsie dell'Ingrosso, Alessandra una presa fenomenale, Stefania si è fatta una cultura sul vino e Daniela ha seguito i nostri social per non perdere nemmeno una notizia.


Giulia ha seguito un corso di arrampicata su pallet per poter lanciare le lettere svolazzanti sul tavolo degli addetti all'impacchettamento.


Christian sappiamo che ha proposto al CONI un nuovo sport invernale, il transpallet su ghiaccio, avete visto come sfrecciava su quella sorta di monopattino?


Michele invece è stato superlativo nel lancio dei pacchi, del resto lo fa di mestiere, riempie il camion con i vostri ordini quotidianamente, ovviamente con meno lanci nel vuoto, altrimenti invece che plateau di uova vi arrivano direttamente frittate!



E Gioele? Non dimentichiamo il piccolo del gruppo.

Lui è stato l'attore che ha emozionato le mamme, le nonne e non solo! Sappiamo per certo che sono scese tante lacrimucce in quella prima scena del video.

Il Natale è magico perchè sono i bambini a renderlo tale vero?


Ma vi facciamo una domanda...

Avete capito chi era Babbo Natale? Noi vogliamo tenere il segreto, e se lo scoprite, non ditelo a nessuno!


Il tema della collaborazione è stato al centro del nostro backstage natalizio.

Abbiamo visto più cooperazione tra i vari reparti di quanto ci sia tra Babbo Natale e i suoi aiutanti la notte della Vigilia.

Ed il nostro team building è stato più efficace del workshop di elfi che fanno annualmente al polo Nord.

Abbiamo portato in azienda un vero esempio di collaborazione e cooperazione, di come si può trasformare un progetto aziendale in un'esperienza magica. Ogni dipendente ha portato il proprio tocco unico, creando un'atmosfera di team che ha superato ogni aspettativa.


Il backstage del video di Natale di Fassa Coop è stato un viaggio attraverso il divertimento, la cooperazione e le emozioni; abbiamo dimostrato che, è proprio vero, l'unione fa la forza.

Abbiamo dimostrato che, quando lavoriamo insieme, come Babbo Natale ed i suoi elfi, possiamo davvero creare qualcosa di magico e speciale.


Speriamo che questo spirito sia sempre la nostra Stella Polare, che sia la vera essenza della nostra azienda e che questa grande famiglia che è Fassa Coop continui a crescere ed a risplendere come nella magia del video di Natale.


Ed un GRAZIE a tutti, a Imago Garage che hanno realizzato il video, a tutti coloro che hanno partecipato attivamente al video, a Rosi che ci ha fornito il suo meraviglioso soggiorno, alla Filiale di Soraga che ci ha fornito un piccolo spuntino per le pause durante le riprese, ai collaboratori e le collaboratrici che hanno recitato.


Grazie, perché senza l'aiuto di tutti, non sarebbe stato così magico!



E se lo vuoi rivedere...








10 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page